1. Oggetto del contratto
Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito il “Contratto”) disciplinano il rapporto fra T@cnologica S.r.l. (di seguito “Operatore”) ed il Cliente in ordine alla fornitura di Servizi di Telecomunicazione (di seguito il “Servizio”) individuati nella proposta di attivazione (di seguito la “Proposta”), la descrizione del Servizio ed i relativi allegati. La descrizione del Servizio, le specifiche tecniche, i livelli qualitativi, i corrispettivi sono descritti nel foglio condizioni economiche.
Il Contratto disciplina anche la fornitura degli ulteriori Servizi compresi nella Proposta che potranno essere richiesti dal Cliente durante il periodo di validità del contratto.

2. Conclusione del contratto
La richiesta di erogazione dei servizi può essere effettuata dal Cliente sottoponendo all’Operatore la Proposta, debitamente compilata e sottoscritta. La Proposta, fatto salvo quanto disciplinato nel successivo art. 17, si considera irrevocabile, ai sensi dell’art. 1329 c.c., per un periodo di 30 (trenta)
giorni dal momento della ricezione della stessa da parte dell’Operatore.
La Proposta può essere effettuata anche in uno dei seguenti modi:
a) telefonicamente con i mezzi di conferma della richiesta appositamente previsti;
b) inviando via posta ordinaria la Proposta, debitamente compilata e sottoscritta, all’Operatore al seguente indirizzo: T@cnologica S.r.l., Sede legale in Via Manifattura 29/G Darfo Boario terme (BS), Unità Operativa Locale in Piazza Giacomini 2,Cividate Camuno 25040 (BS);
c) inviando a mezzo Fax la Proposta, debitamente compilata e sottoscritta, al numero indicato nella Proposta.
Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite e riconosce all’Operatore il diritto di assumere le ulteriori informazioni ai fini dell’attivazione del Servizio, nel rispetto della normativa vigente.
Il Contratto, anche in mancanza di accettazione espressa da parte dell’Operatore, si intende concluso al momento dell’attivazione del Servizio. L’Operatore si riserva il diritto di rifiutare la Proposta, qualora il Cliente:
a) non fornisca prova adeguata della propria identità, del proprio domicilio o residenza o (se del caso) della propria qualità di rappresentante e/o mandatario di un altro soggetto o dei relativi poteri;
b) non possegga i requisiti tecnici richiesti dall’Operatore; solo in caso lo stesso Operatore comunicherà il rifiuto della Proposta;
c) risulti civilmente incapace o assoggettato a procedure fallimentari, concorsuali, di amministrazione controllata o di liquidazione, condannato per reato di truffa o per reati connessi alla criminalità informatica;
d) sia stato in precedenza inadempiente ad ogni titolo nei confronti dell’Operatore (anche qualora la numerazione utilizzata per la fornitura del Servizio abbia generato in precedenza una inadempienza contrattuale nei confronti dell’Operatore);
e) non fornisca, ove richiesto, le garanzie indicate nell’articolo 12
f) risulti iscritto nell’elenco dei protesti o soggetto a procedure esecutive. L’Operatore ha altresì il diritto di subordinare l’attivazione o proseguire la fornitura del Servizio nei confronti del Cliente (protestato, fallito, insolvente fraudolento) che abbia condizioni patrimoniali tali da porre in evidente rischio il pagamento del Servizio, salvo la presenza di idonee garanzie patrimoniali, personali o reali;
g) non confermi per iscritto la propria proposta di Contratto effettuata telefonicamente nelle modalità indicate dall’Operatore.
Qualora l’attivazione del Servizio non sia possibile a causa di impedimenti tecnici non imputabili all’Operatore, la Proposta non potrà essere accettata e, comunque il Contratto eventualmente concluso si risolverà automaticamente, senza che  comporti alcun tipo di responsabilità dell’Operatore nei
confronti del Cliente.

3. Attivazione ed erogazione del Servizio
Fatti salvi i casi di cui all’art. 2. il Servizio è attivato mediante richiesta telefonica all’Operatore al numero 0364531349 o mediante altri recapiti telefonici, e non, messi a disposizione dall’Operatore, nel tempo reso necessario dalla disponibilità delle risorse tecniche ed in base all’ordine cronologico di presentazione della richiesta di attivazione del Servizio. Per accedere al Servizio, il Cliente dovrà inserire, nella pagina di autenticazione eventualmente predisposta, username e password inviate dall’Operatore tramite lettera ed e-mail agli indirizzi specificati dal Cliente stesso.
All’attivazione del Servizio, l’Operatore, ove previsto, consegnerà in comodato d’uso al Cliente l’apparecchiatura necessaria (di seguito “Apparecchiatura”) alla fruizione del Servizio stesso.
I beni consegnati in comodato d’uso, rimarranno di proprietà dell’Operatore e dovranno essere restituiti allo stesso (tramite spedizione con corriere a spese del Cliente o consegnati presso la sede più vicina) in ogni caso di risoluzione del Contratto. In caso di mancata restituzione dell’Apparecchiatura (con accessori, manuali, Cd-Rom e quant’altro consegnato dall’Operatore) entro 30 (trenta) giorni dalla cessazione della fornitura del Servizio, l’Operatore addebiterà il costo della stessa.
In caso di guasto di beni consegnati in comodato d’uso l’Operatore provvederà gratuitamente a riparare o sostituire le predette Apparecchiature se difettose o comunque non idonee all’uso, tranne nell’ipotesi in cui risulti che il difetto o il guasto sia imputabile ad imperizia, manomissione, negligenza e/o incuria nell’uso delle stesse. In tali casi, l’Operatore provvederà alla sostituzione/riparazione dietro opportuno corrispettivo, al prezzo di volta in volta indicato dall’Operatore. Ad eccezione dei casi in cui l’Apparecchiatura è stata installata dall’Operatore al domicilio del Cliente, in virtù della specifica sottoscrizione di un Servizio di assistenza on-site, che preveda il ritiro della stessa per la riparazione o sostituzione, negli altri casi l’Apparecchiatura guasta o malfunzionante dovrà essere restituita come sopra specificato.
Il Cliente dovrà utilizzare le Apparecchiature in modo da non arrecare disturbi al Servizio. Il Cliente risponderà in via esclusiva degli eventuali danni diretti, derivanti dalle violazioni di tale obbligo, tenendo indenne l’Operatore da qualsiasi conseguenza costo o onere. Il Cliente autorizza sin d’ora l’Operatore a compiere tutto quanto necessario per la fornitura del Servizio, ivi compreso l’accesso concordato agli immobili di sua proprietà, l’effettuazione delle verifiche tecniche e l’adempimento delle altre obbligazioni previste da Contratto. A tal fine, l’Operatore invierà tecnici muniti di apposito documento di riconoscimento in data ed in orari concordati con il Cliente. Qualsiasi intervento sulle apparecchiature e sulla rete di telecomunicazione dell’Operatore atto a ripristinare la corretta funzionalità del Servizio dovrà essere effettuato esclusivamente dall’Operatore o da terzi da esso incaricati. Qualora l’intervento tecnico richiesto dal Cliente non risulti un intervento di manutenzione ordinaria, l’Operatore addebiterà al Cliente il relativo costo per l’attività effettuata.
Il Cliente è tenuto, a propria cura e spese, a predisporre i locali destinati all’installazione delle Apparecchiature, eseguendo tutti gli eventuali interventi e lavori di carattere tecnologico, ambientale, elettrico e meccanico necessari, secondo le indicazioni fornite dall’Operatore. In particolare, il Cliente dovrà provvedere all’impianto elettrico di alimentazione ed alla relativa presa di terra, rispondendo del loro corretto funzionamento.
Il Cliente garantisce inoltre l’adempimento degli obblighi previsti dalle vigenti disposizioni normative in materia di sicurezza sul lavoro, ove  applicabili.
L’Operatore assicura la regolarità del Servizio, tuttavia l’Operatore potrà sospendere in ogni momento l’erogazione dello stesso, in tutto o in parte, anche senza preavviso, in caso di guasti alla rete ed agli apparati di erogazione dei propri servizi o di quelli di altri operatori, che siano dovuti a caso fortuito o a forza maggiore, nonché in caso di modifiche e/o manutenzioni comunicate al Cliente con almeno 5 (cinque) giorni di preavviso da inoltrarsi a mezzo fax, e-mail o posta ordinaria indicando la durata presumibile dell’interruzione e del punto di contatto per ottenere assistenza e più dettagliate notizie.
L’Operatore, fatto salvo quanto disciplinato nei precedenti commi, in caso di necessità potrà limitare alcuni aspetti del Servizio (es. P2P ecc.) a favore della navigazione web, mail o altro, senza alcun obbligo di preavviso.

4. Documentazione ed identificazione Cliente
4.1 Il Cliente prende atto e accetta l’esistenza del registro elettronico di funzionamento del Servizio Internet (di seguito il “Log”) compilato e custodito a cura dell’Operatore. Il contenuto del Log ha il carattere di riservatezza assoluta e potrà essere esibito solo ed esclusivamente su richiesta delle
Autorità competenti.

5. Obbligazioni del Cliente nell’utilizzo del Servizio
Fermo restando ogni altro obbligo posto dalla legge o da altre previsioni del presente Contratto, il Cliente si impegna a rispettare i successivi articoli.
Il Cliente garantisce che qualunque materiale eventualmente immesso dallo stesso in aree pubbliche della rete Internet che risulti imputabile allo stesso è nella sua legittima disponibilità, non contrasta con norme imperative e non viola alcun diritto d’autore, marchio di fabbrica, segno distintivo, brevetto
o altro diritto di terzi derivante dalla legge, dal Contratto e/o dalla consuetudine. Eventuale materiale protetto da copyright può essere immesso in rete solo qualora il Cliente abbia acquisito, dal titolare del diritto d’autore, i connessi diritti di utilizzazione, quindi solo con il permesso scritto del titolare del
diritto e con l’obbligo di citare la fonte e l’esistenza del permesso. In caso di violazione di quanto precedentemente esposto, l’Operatore avrà la facoltà di rimuovere il materiale immesso senza alcun obbligo di preavviso. Il Cliente assume piena responsabilità circa l’esattezza e veridicità del materiale
immesso direttamente o per conto terzi.
Il Cliente prende atto del fatto che è vietato servirsi o dar modo ad altri di servirsi dell’Operatore percomunicazioni e corrispondenza contro la morale e l’ordine pubblico o con lo scopo di recare molestiaalla quiete pubblica o privata, di recare offesa o danno diretto o indiretto a chiunque e di tentaredi violare comunque il segreto dei messaggi privati. In ogni caso le informazioni fornite dal Clientenon devono presentare forme e/o contenuti di carattere pedofilo, pornografico, osceno, blasfemo odiffamatorio. E’ comunque esplicitamente vietato servirsi dell’Operatore per contravvenire in mododiretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato Italiano o di qualunque altro Stato. Il Cliente si impegnaa mantenere indenne l’Operatore da ogni perdita, danno responsabilità, costo o spese, incluse anchele spese legali, derivanti da ogni violazione delle suddette norme. L’Operatore si riserva la facoltà diutilizzare l’indirizzo e-mail assegnato al Cliente a seguito dell’attivazione del Servizio, per eventualicomunicazioni riguardanti il presente articolo.Il Cliente si impegna ad astenersi da ogni violazione dei sistemi e della sicurezza delle reti che possanodar luogo a responsabilità civile e penale tra cui: (a) accedere ai sistemi, reti, informazioni di terzeparti che non abbiano fornito esplicita autorizzazione, mediante tecniche di scanning/probing, test divulnerabilità, tentativi di violazione della sicurezza o delle misure di autenticazione; (b) intercettare leinformazioni/dati ed il traffico relativo a reti/sistemi di terze parti che non abbiano fornito esplicita autorizzazione;(c) falsificare la propria identità; (d) arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età;(e) avere accesso alle informazioni che riguardino clienti terzi dell’Operatore al fine di distruggerne,alterare, modificare i relativi contenuti; (f) attaccare, sovraccaricare o interferire con le reti, i sistemi, glihost di altri clienti al fine di limitare/impedire il pieno utilizzo del Servizio mediante azioni di mailbombing,attacchi broadcast, Denial Of Service, Hacking, Cracking; (g) tentare di utilizzare gli account diposta o risorse di elaborazione di clienti terzi per presentarsi alla rete con l’identità di questi ultimi (es.modificando l’header delle mail, utilizzando tecniche di spoofing degli indirizzi IP); (h) introdurre/inviareprogrammi (virus, trojan horses, ecc….) che compromettano il funzionamento della rete dell’Operatoreviolandone la sicurezza e/o dei sistemi dei clienti ad essa attestati.Il Cliente si impegna, altresì, ad astenersi dall’inviare mail con contenuti di qualunque tipo (commerciali,pubblicitari, politici …) a persone/istituzioni/associazioni che non ne abbiano fatto esplicita richiesta(unsolicited mail, junk mail, spam), causando loro disservizi ed eventuali lamentele che ne possanoderivare. Medesima limitazione è da riferirsi all’invio massiccio di mail e di loro repliche ad uno o piùnewsgroup (multiple posting). Il Cliente non potrà, inoltre, utilizzare impropriamente e senza autorizzazionei mail server di terze parti per l’inoltro delle proprie mail (mail relay) nei casi previsti dal presentearticolo, l’Operatore potrà sospendere in ogni momento e senza preavviso l’erogazione del Servizio,riservandosi anche la facoltà di risolvere di diritto il Contratto secondo le modalità di cui all’art. 13.Il Cliente terrà indenne l’Operatore da qualsiasi pregiudizio, danno, responsabilità spese, anche legali,subite o sostenute dall’Operatore, inoltre lo manleverà da ogni azione, ragione, pretesa avanzate daterzi nei loro confronti, che trovino causa o motivo in comportamenti e/o omissioni comunque riconducibilial Cliente medesimo o siano comunque conseguenza dell’inosservanza e/o violazione deiprecetti previsti dal presente Contratto o dell’indebitamento in genere agli obblighi previsti a carico delCliente ed alle garanzie ed impegni prestate con la sottoscrizione del Contratto medesimo.

6. Comunicazioni
Le eventuali segnalazioni e richieste relative a malfunzionamenti nell’erogazione e nel funzionamentodel Servizio, inosservanza delle clausole contrattuali nonché dei livelli di qualità previsti nella Proposta,dovranno essere comunicate per telefono ad un Operatore al numero telefonico 0364531349 oppureper iscritto a T@cnologica S.r.l., Sede legale in Via Manifattura 29/G Darfo Boario terme (BS), UnitàOperativa Locale in Piazza Giacomini 2,Cividate Camuno 25040 (BS).Al Cliente sarà dato riscontro di quanto sopra con la medesima celerità, e nei casi particolarmentecomplessi, il Cliente potrà chiedere di essere informato circa lo stato di avanzamento delle attivitàposte in essere con la facoltà per lo stesso di interrompere ex. Art. 1454 codice civile il Contratto.

7. Corrispettivi – Fatturazione – Pagamenti – Limite di credito
Il Cliente corrisponderà all’Operatore i prezzi del Servizio in vigore al momento della sottoscrizionedel Contratto, specificati nella documentazione contrattuale; a tutti gli importi fatturati sarà applicatal’I.V.A. dovuta. L’Operatore si riserva la facoltà di modificare i canoni ed i prezzi del Servizio, previacomunicazione al Cliente. La modifica avrà valore a partire dal mese solare successivo a quello dellacomunicazione, fermo restando il diritto del Cliente di recedere dal contratto entro 30 (trenta giorni)successivi alla comunicazione della modifica.Le fatture dell’Operatore saranno emesse con la modalità indicata nella descrizione del Servizio. Ilpagamento delle fatture emesse dall’Operatore dovrà essere eseguito dal Cliente nei termini previstinella documentazione contrattuale, in via anticipata o posticipata, per importi e con modalità indicatedal Cliente, tra quelle disponibili.Il pagamento delle fatture emesse dall’Operatore dovrà essere effettuato per l’intero importo anche incaso di contestazione, il Cliente potrà attivare la procedura del reclamo prevista dall’art. 11 e qualsiasialtro strumento di tutela previsto dall’ordinamento legislativo italiano.Fatto salvo quanto sopra indicato, in caso di ritardo nei pagamenti saranno addebitati al Cliente, atitolo di indennità di mora sugli importi fatturati e non coperti da fideiussione bancari o non escussi,interessi per ogni giorno di ritardo nei limiti stabiliti all’art. 2 comma 4 della legge 7 marzo 1996, n. 108.Ferma restando l’applicazione dell’indennità di cui sopra, al fine di assicurare i pieni adempimenti degliobblighi assunti nei confronti dell’Operatore, il Cliente intestatario di più contratti di fornitura autorizzaa rivalersi delle somme per cui sia risultato moroso sugli altri contratti.

8. Durata del contratto
Il Contratto ha validità ed efficacia dalla data di conclusione del Contratto stesso, indipendentementedalla temporanea indisponibilità di taluni elementi del Servizio che non siano ostativi all’utilizzo dellostesso, ed ha durata indeterminata. E’, comunque, fatto salvo il diritto di entrambe le Parti di recederein ogni momento dal Contratto purché manifestato con preavviso scritto di 30 (trenta) giorni aventeefficacia dalla data di ricezione della comunicazione che dovrà avvenire con lettera raccomandatacon ricevuta di ritorno.Nel caso in cui il Cliente manifesti la propria volontà di interrompere il Contratto, avente ad oggetto ilServizio, nei primi 24 (ventiquattro) mesi di fornitura dello stesso, fatto salvo quanto disciplinato nelsuccessivo art. 17, allo stesso Cliente verrà addebitata, a titolo di penale, un importo corrispondentealla metà dei canoni non corrisposti con riferimento ai primi 24 (ventiquattro) mesi di fornitura delServizio decorrenti dalla data di attivazione.Fatto salvo quanto disciplinato nei precedenti commi, la cessazione, per qualsiasi motivo, del presenteContratto non farà venire meno l’obbligo del Cliente di provvedere al pagamento del corrispettivodovuto e non ancora pagato.

9. Comunicazioni e modifiche in corso di erogazione
Ogni eventuale modifica del Contratto viene comunicata dall’Operatore almeno 30 (trenta) giorni primadella sua entrata in vigore. In tal caso il Cliente potrà accettare le modifiche proposte oppurerecedere dal Contratto, senza addebito di penali, mediante comunicazione da effettuarsi per iscrittoa mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno entro 30 (trenta) giorni dalla comunicazione da partedell’Operatore. In difetto di comunicazione da parte del Cliente entro il termine sopra indicato, lemodifiche proposte s’intenderanno accettate. L’eventuale recesso dovrà essere comunicato periscritto da inviarsi con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a: T@cnologica S.r.l. Sede Legalein Via Manifattura 29/G , 25047 Darfo Boario Terme (BS),Unità Operativa Locale in Piazza Giacomini2 -25040 Cividate Camuno (BS).Il Cliente si impegna a fornire all’Operatore ogni eventuale modifica dei dati forniti nella Proposta entro30 (trenta) giorni dal verificarsi di detto evento.

10. Uso fraudolento del Servizio
Qualora il Cliente ritenga che il Servizio o parte di questo venga usato fraudolentemente o per scopiillegali, oppure nel caso in cui per cause non imputabili al Cliente, lo stesso non sia più in grado di utilizzareil Servizio o parte di questo, lo stesso Cliente informerà immediatamente l’Operatore fornendoogni informazione necessaria.

11. Informazioni sulla qualità dei servizi internet Wi-Fibra™

La velocità minima di trasmissione per ogni profilo tariffario è specificata nel modulo 02 di riferimento, che fa parte integrante del contratto. Tale valore, sia esso espresso numericamente
o meno nel modulo contrattuale di riferimento, è determinato ai sensi dell’art. 7, commi 3 e 4 della delibera 244/08/CSP dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Per salvaguardare la qualità del servizio e consentire a tutti di navigare su internet in libertà e senza problemi, l’offerta Internet è soggetta a condizioni di corretto utilizzo. In particolare, Wi-Fibra™ limita la velocità di connessione per applicazioni che, permettendo lo scambio di file di grandi dimensioni (ad es. peer to peer e file sharing), possono congestionare la rete. Pertanto, per queste applicazioni, la velocità massima consentita in invio (upload) e in ricezione (download), tra le 7.00 e le 24.00, è pari a 64Kbps. Le velocità indicate sono quelle massime, quelle effettive dipendono dalla capacità e dal grado di congestione della rete, dalla capacità del server a cui si è collegati, dalla distanza della rete di accesso che separa la sede del cliente alla  centrale/armadio/cella radio cui è attestata la linea telefonica/radio e dall’eventuale utilizzo del collegamento
Wi-Fi.

12. Procedura reclami – Rimborsi
Le richieste di rimborso o i reclami relativi alla fatturazione potranno essere inoltrate a T@cnologicaS.r.l., Sede Legale in Via Manifattura 29/G,25047 Darfo Boario Terme (BS), Unità Operativa Locale inPiazza Giacomini 2 –Cividate Camuno (BS), mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno,entro i termini previsti per il pagamento delle fatture.In caso di denuncia di frode avente ad oggetto l’uso indebito, da parte di terzi, del collegamentodi rete, presentata dall’utente all’Autorità competente nelle forme previste dalla normativa vigente, ipagamenti relativi al solo traffico denunciato in modo specifico come di origine fraudolenta possonoessere sospesi fino alla definizione della controversia. In caso di frode accertata, i pagamenti nonimputabili al Cliente, qualora già effettuati, vengono rimborsati. Nel caso in cui l’Operatore riesca adimostrare che non vi è stata frode, i pagamenti temporaneamente sospesi sono addebitati al Cliente.

13. Sospensioni del Servizio e garanzie
L’Operatore ha facoltà di richiedere in qualunque momento al Cliente l’accensione di idonea fideiussionebancaria escutibile a prima richiesta o un adeguamento della stessa oppure, in caso di Clientetitolare di partita I.V.A., idonea garanzia (a) qualora l’utilizzo del Servizio ecceda il valore medio del traffico sviluppato con riferimento al profilo prescelto; (b) in caso di richieste del Cliente che giustifichinodette garanzie; (c) nel caso di irregolarità e/o ritardi nel pagamento degli importi dovuti; (d) nelcaso in cui la fideiussione bancaria già prestata o parte di essa sia stata escussa dall’Operatore invirtù del presente Contratto.L’Operatore potrà sospendere il Servizio qualora il Cliente non adempia tempestivamente a quantoprevisto dal precedente comma. Prima della sospensione del Servizio, l’Operatore contatterà ilCliente per verificare la consapevolezza da parte del Cliente del traffico anomalo effettuato ovverodella situazione di inadempimento. In caso di sospensione, il Servizio sarà riattivato successivamenteall’adempimento nei confronti dell’Operatore o all’emissione della fideiussione o all’adeguamentodella fideiussione già richiesta.Qualora la sospensione del Servizio sia causata da atto o da omissione del Cliente, quest’ultimo dovràrimborsare all’Operatore tutti i costi e le spese sostenute per la sospensione e per la riattivazione del Servizio.

14. Clausola risolutiva espressa – Diffida ad adempiere
Il presente Contratto sarà risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. con conseguente interruzione dei Servizinei casi di inadempimento degli obblighi previsti all’art. 5, comma1 e 2 e all’art. 20Inoltre, in caso di inadempimento del Cliente ai sensi del presente Contratto, l’Operatore potrà risolvereil Contratto ai sensi dell’art. 1454 codice civile decorsi inutilmente 15 (quindici) giorni dalla ricezionedella relativa diffida ad adempiere da inviarsi al Cliente a mezzo lettera raccomandata con ricevuta diritorno, fatti sempre salvi ulteriori rimedi di legge. A seguito dell’invio della relativa diffida ad adempierel’Operatore avrà la facoltà di addebitare al Cliente ogni eventuale ulteriore onere di carattere economicoche la stessa abbia dovuto sopportare per l’attività di recupero del credito.

15. Responsabilità dell’Operatore
L’Operatore sarà responsabile dell’inadempimento contrattuale e della fornitura del Servizio esclusivamenteper fatto ad esso imputabile.Gli indennizzi automatici sono univocamente determinati in proporzione al pregiudizio arrecato e sonoriconosciuti dall’Operatore in caso di ritardo nella fornitura del collegamento iniziale. In tale caso leindennità corrisposte automaticamente al Cliente sono pari al 10% del contributo di attivazione divisoper i giorni contrattualmente pattuiti per l’attivazione del Servizio moltiplicato per ogni giorno di ritardo.In caso di inadempimento contrattuale, l’Operatore riconoscerà al Cliente, su sua richiesta, a titolo diindennità, un importo massimale omnicomprensivo, di regola, pari al 15% della media degli importifatturati al Cliente relativi ai volumi di traffico degli ultimi tre mesi, rapportati al periodo di effettivodisservizio oppure un importo massimale omnicomprensivo di risarcibilità del danno da parte dell’Operatorepari al 10% del corrispettivo annuo del Contratto, e comunque rapportato al periodo dieffettivo disservizio.

16. Limiti di responsabilità
L’Operatore non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti e/o interruzioni nell’erogazionedel Servizio causati da (a) forza maggiore, (b) manomissioni o interventi sul Servizio o sulleapparecchiature, effettuati da parte del Cliente ovvero da parte dei terzi non autorizzati dall’Operatore,(c) malfunzionamento dei terminali utilizzati dal Cliente o interruzione totale o parziale della fornituradi energia elettrica; (d) interruzione totale o parziale del Servizio di accesso locale o di terminazionedella chiamata fornito da altro Operatore di telecomunicazioni, se anch’essa dovuta a ragioni di forzamaggiore o a fatti di terzi.A titolo meramente esemplificativo si intendono casi di forza maggiore eventi non previsti e non prevedibilidall’Operatore e dipendenti da fatti naturali o di terzi, quali in via non esaustiva: catastrofi naturali,fulmini, incendi, esplosioni.L’Operatore, parimenti, non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti e/o interruzionidell’erogazione del Servizio derivanti da inadempimenti del Cliente a leggi o regolamenti applicabili(inclusi leggi o regolamenti in materia di sicurezza, prevenzione incendi ed infortunistica). L’Operatore,inoltre, non potrà essere ritenuto responsabile della mancata disponibilità del Servizio telefonico e/o diaccesso ad internet qualora il Cliente, prima dell’attivazione del Servizio, manifesti la propria volontàdi interrompere anticipatamente il rapporto contrattuale in essere.L’Operatore non sarà responsabile verso il Cliente, ne verso soggetti direttamente o indirettamenteconnessi al Cliente stesso e/o verso terzi per danni, mancati risparmi, perdite o costi subiti in conseguenzadi sospensioni o interruzioni del Servizio dovute a causa di forza maggiore o a caso fortuito, ameno che direttamente imputabili a dolo o colpa grave dell’Operatore.L’Operatore non sarà responsabile verso il Cliente, ne verso soggetti direttamente o indirettamenteconnessi al Cliente stesso e/o verso terzi per danni, mancati risparmi, perdite o costi subiti in conseguenzadella limitazione del Servizio come richiamato all’art. 3L’Operatore non sarà in alcun modo responsabile nei confronti del Cliente per la mancata disponibilitàper l’accesso alla rete internet, per la mancata assegnazione da parte dell’Autorità competente deinomi di dominio prescelti dal Cliente, per il mancato o ritardato rilascio, da parte dell’Operatore terzo,del Servizio di accesso disaggregato alla Rete Locale (c.d. doppino in rame) e per i danni derivantianche dalla mancata qualità delle caratteristiche tecniche necessarie per la fornitura del Servizio, inrelazione alle quali l’Operatore non è in grado, prima dell’attivazione, di valutarne l’effettiva utilizzabilità,del mancato inserimento negli elenchi telefonici a disposizione del pubblico per fatti non imputabiliall’Operatore.L’Operatore non sarà in alcun modo responsabile per atti, omissioni, comportamenti di organizzazioni,società, persone fisiche, associazioni, istituzioni ed altre entità che, attraverso il Servizio, fornisconoconsulenze, servizi o prodotti.L’Operatore non potrà essere ritenuto responsabile dei danni derivanti dalla mancata adozione daparte del Cliente dei sistemi di “firewall” sistemi hardware o software in grado di porsi come barriera aprotezione della rete aziendale o del singolo computer.L’Operatore, qualora vengano connessi più computer (ovvero una LAN), non potrà essere ritenutoresponsabile della eventuale configurazione della LAN.

17. Procedura di conciliazione – Foro competente
Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana.Per le controversie tra l’Operatore ed il Cliente riguardanti l’interpretazione e l’applicazione del presenteContratto varranno i criteri, le condizioni, i termini e le modalità, per la soluzione non giurisdizionaledelle controversie stesse stabilite dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni; in particolare, perle predette controversie, individuate con provvedimenti dell’Autorità, non potrà essere proposto ricorsoin sede giurisdizionale fino a che non sia stato esperito un tentativo obbligatorio di conciliazione daultimare entro 30 (trenta) giorni dalla proposizione della istanza alla suddetta Autorità, ai sensi dell’articolo1, comma11, della Legge 249/97 e dalla Delibera n. 182/02/CONS dell’Autorità delle Garanzienelle Comunicazioni e della normativa vigente. A tal fine, i termini per agire in sede giurisdizionale sonosospesi sino alla scadenza del termine per la conclusione del procedimento di conciliazione.In caso di sospensione del Servizio nel corso del tentativo di Conciliazione, si applicano le disposizionidi cui all’art. 5 dell’Allegato A della Delibera n. 182/CONS.Fermo quanto disposto nel precedente comma, per ogni controversia derivante dall’interpretazioneo esecuzione del presente Contratto sarà competente il Foro di Brescia, in via esclusiva, se il Clienteè una persona fisica o giuridica titolare di Partita I.V.A. oppure il Foro del luogo di residenza o di domiciliodel Cliente, se ubicati nel territorio dello Stato, ai sensi dei decreti legislativi n. 50/92 e 185/99.

18. Contratto stipulato fuori dai locali commerciali e a distanza
Qualora il contratto sia stato stipulato fuori dai locali commerciali, secondo quanto disposto dall’art.1 del D.lgs. 15 gennaio 1992, n.50 il Cliente potrà recedere dandone comunicazione all’Operatoremediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro 7 (sette) giorni lavorativi dalla sottoscrizionedella Proposta. Ai sensi degli articoli 4 e seguenti del medesimo decreto, è fatta salva la facoltàdell’Operatore degli eventuali corrispettivi per l’attivazione del Servizio, l’utilizzo dello stesso e le relativetasse o imposte. Qualora il contratto sia stato stipulato mediante tecniche di comunicazionea distanza, come definito dall’articolo 1 del D.lgs. 22 maggio 1999, n. 185, il Cliente potrà recederedandone comunicazione all’Operatore mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, entro10 (dieci) giorni lavorativi dalla conclusione del Contratto, fatto salvo il caso in cui il Servizio sia statoattivato con il consenso del Cliente prima della scadenza del termine di cui sopra. Il Cliente, in entrambii casi, dovrà inviare la raccomandata a: T@cnologica S.r.l., Sede Legale in Via Manifattura 29/G,25047 Darfo Boario Terme (BS) Unità Operativa Locale in Piazza Giacomini 2 –Cividate Camuno (BS).

19. Tutela dei dati personali ed Elenchi telefonici
La tutela dei dati personali del Cliente avverrà nei termini e nei modi indicati nell’informativa allegataalla Proposta Il Cliente ha diritto, sottoscrivendo il relativo moduli predisposto dall’Operatore, di essereinserito negli elenchi telefonici a disposizione del pubblico e di essere informato delle modalità di inserimento,di modifica, di utilizzo e di cancellazione dei dati personali nonché delle modalità di fornituradegli elenchi secondo quanto stabilito dalle delibere n. 36/02/CONS e n. 180/02/CONS.

20. Proprietà intellettuale
19.1 Il Cliente riconosce ed accetta:a. Che qualunque diritto di brevetto, disegno industriale registrato o non registrato, diritto d’autore,diritti di progettazione, know how, marchio ed ogni altro diritto di proprietà intellettuale, in qualsiasi formaed ovunque tutelabili, utilizzato in relazione al Servizio e/o apparecchiature per il Servizio, rimarràsempre e comunque di proprietà dell’Operatore;b. Che il Cliente non è autorizzato ad usare il nome, i marchi o altri elementi o segni distintivi dell’Operatoree/o della controllante e/o di qualunque affiliata all’Operatore, senza il previo consenso scrittodell’Operatore.

21. Cessione del contratto
Il Contratto, così come i diritti e gli obblighi da esso scaturenti, non potrà essere ceduto dal Clientea terzi, a titolo gratuito o oneroso, anche temporaneamente, senza il previo consenso scritto dell’Operatore.Il Contratto sarà vincolante e conserverà la propria efficacia nei confronti dei rispettivi successorilegittimi aventi causa delle parti.L’Operatore è sin da ora autorizzato a cedere il Contratto e i relativi diritti, senza necessità di preventivoconsenso scritto del Cliente, a qualsiasi società controllata o collegata ai sensi e per gli effettidell’art. 2359 cod. civ., nonché a società controllanti, controllate da o collegate alla comune controllantea condizione che il cessionario si assuma tutti i diritti e le obbligazioni dell’Operatore versoil Cliente in base al presente accordo. Il Cliente riconosce espressamente il diritto dell’Operatore allacessione del Contratto nei termini sopra previsti, con conseguente esclusione dell’Operatore da ogniresponsabilità.

22. Disposizioni finali
Le presenti Condizioni Generali sostituiscono qualsiasi precedente accordo relativo alla fornitura delServizio.Tutti gli allegati costituiscono parte integrante del presente Contratto. In particolare il Cliente dichiaradi avere espressamente esaminato, preso conoscenza ed approvato gli allegati alle presenti CondizioniGenerali.Le presenti Condizioni Generali potranno subire le modificazioni rese necessarie da successive disposizionidi legge e/o regolamenti.Fatto salvo quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali, nessuna modifica avrà effetto in mancanzadi approvazione per iscritto delle parti.Eventuali ritardi o omissioni di una delle parti nel far valere un diritto o nell’esercitare una facoltànon potrà essere interpretato quale rinuncia al potere di farlo valere o di esercitarla in un qualsiasimomento successivo.

23. Autorizzazioni e normativa di settore
L’Operatore è società titolare di apposite autorizzazioni ai sensi delle vigenti disposizioni normativee regolamentari. L’Operatore fornisce i propri servizi di telecomunicazioni in ottemperanza alle condizioniindicate in dette autorizzazioni o attraverso altre infrastrutture, nazionali o estere, utilizzate aifini della prestazione del Servizio; l’utilizzo di dette ultime infrastrutture è regolato dalle legislazioninazionali dei Paesi interessati, dalla regolamentazione nazionale in materia, nonché dai regolamenti diutilizzo delle singole infrastrutture interessate. Tali normative potranno prevedere eventuali limitazioninell’utilizzazione del Servizio e particolari regimi di responsabilità del Cliente in ordine all’utilizzazionedel Servizio stesso.A norma della delibera n. 78/02/CONS dell’Autorità per le Garanzie e le Comunicazioni, il Clienteha la facoltà di disattivare l’accesso alle numerazioni internazionali, di rete interna ed a tariffa premionei termini indicati nella descrizione del Servizio ed in ottemperanza alla Delibera dell’Autorità per leGaranzie nelle Comunicazioni n. 179/03/CONS e successive modifiche.

24. Oneri fiscali
Salvo diverse disposizioni di legge, saranno a carico del Cliente tutte le imposte e le tasse previstedalla legislazione vigente ed ogni onere riguardante il mancato accredito all’Operatore della sommadi cui all’articolo 7 del Contratto.

25. Adesione
Il cliente dichiara di aver letto le Condizioni Generali di Contratto, la proposta di attivazione, le condizionitecnico economiche, il riepilogo prezzi e spese aggiuntive e gli altri allegati e di accettarneinteramente il contenuto.

© 2016 WI-FIBRA™ - Partita I.V.A. 02711170981